LE NOSTRE FAQ

CONDIZIONI GENERALI RIPARAZIONE

Il cliente si impegna a versare la cifra di 15,00€ iva inclusa su smartphone e 25,00€ iva inclusa su Mac, PC e Tablet in caso di rifiuto del preventivo a seguito della diagnosi.
Il cliente si impegna a comunicare l’accettazione o il rifiuto dell’eventuale preventivo di riparazione entro 15 giorni dalla comunicazione del medesimo.
Il cliente si impegna a ritirare l’apparecchio entro e non oltre 15 giorni dalla comunicazione dell’avvenuta riparazione o della mancata accettazione del preventivo di riparazione.
In caso di mancato ritiro dell’apparecchio entro i termini suindicati, l’apparecchio resterà in deposito presso il Centro Assistenza a spese del cliente.
Trascorso un anno dal deposito, il Centro Assistenza si riterrà libero di rottamare o vendere la merce giacente presso i propri magazzini; il cliente, in tal caso, dichiara sin d’ora di rinunciare a qualsiasi domanda o azione nei confronti del Centro Assistenza inerente o anche solo connessa all’apparecchio rottamato o venduto, esonerando lo stesso da ogni responsabilità.
Resta comunque salvo il diritto di ritenzione ex art.2756 C.C. qualora non vengano corrisposte le spese di riparazione, di preventivo e/o di deposito.

CONDIZIONI GENERALI GARANZIA PER RIPARAZIONI

La nostra garanzia copre ogni ricambio dai difetti di fabbricazione per un anno ( 12 mesi ) dalla data di acquisto.

La nostra garanzia non copre i danni causati da incidenti o modifiche non autorizzate. Se la riparazione è fuori garanzia o non è coperta dalle leggi per la tutela dei consumatori, dovrai pagare la tariffa fuori garanzia.